giovedì, Maggio 16, 2024
HomeNewsYouTube costringe al Premium se volete usare Adblock

YouTube costringe al Premium se volete usare Adblock

YouTube ha effettuato un importante aggiornamento che ha fatto molto parlare di sé nei giorni recenti. Questo aggiornamento comprende diverse novità rilevanti, tra cui una particolarmente significativa che riguarda gli utenti che solitamente utilizzano ADBlock.

Come ben noto, su YouTube ci sono annunci pubblicitari che compaiono prima dell’inizio di un video e durante la sua riproduzione. Molti utenti utilizzano l’estensione ADBlock per evitare queste pubblicità. Tuttavia, YouTube ha adottato una misura che avverte gli utenti che l’uso di estensioni di questo tipo non è più consentito. YouTube chiederà quindi agli utenti di disattivare ADBlock per poter continuare a guardare il video selezionato.

Almeno per il momento, sembra che sia sufficiente chiudere l’avviso per proseguire la visualizzazione del video. Tuttavia, in futuro, questa opzione potrebbe non essere più disponibile. Coloro che desiderano continuare a utilizzare ADBlock senza disattivarlo per altri siti dovranno includere YouTube nella lista delle eccezioni. In questo modo, verranno bloccate solo le pubblicità provenienti da altri siti, consentendo a YouTube di mostrare la propria pubblicità.

Google ha sottolineato che la pubblicità svolge un ruolo cruciale nel supporto di una vasta comunità globale di creatori e nell’assicurare l’accesso ai contenuti preferiti da miliardi di persone sulla piattaforma. In alternativa, YouTube offre la possibilità di godere di un’esperienza senza pubblicità attraverso il servizio a pagamento YouTube Premium, che consente ai creatori di essere retribuiti tramite gli abbonamenti degli utenti.

RELATED ARTICLES
OFFERTE E COUPON

CLICCA QUI

Most Popular

Privacy Policy
Abilita Notifiche Ok No grazie