mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeNewsScompare la musica da TikTok, è guerra con Universal

Scompare la musica da TikTok, è guerra con Universal

Negli ultimi tempi, il mondo dei social è stato travolto da una serie di controversie e TikTok, la celebre piattaforma amata soprattutto dai giovani, è al centro di un vero e proprio terremoto.

La questione ruota attorno a una disputa con la rinomata etichetta Universal Music Group, soprattutto in relazione alla scadenza dell’accordo tra le due parti riguardante i diritti d’autore sulle registrazioni musicali.

Dopo la scadenza dell’accordo, che non è stato rinnovato, Universal ha deciso di ritirare dalla piattaforma tutte le registrazioni dei suoi artisti di fama internazionale, tra cui Billie Eilish, Taylor Swift e The Weeknd. Attualmente, la situazione si è aggravata ulteriormente poiché TikTok è stato invitato a rimuovere anche le canzoni pubblicate da Universal senza considerare chi le abbia scritte o interpretate. Questo comporta la scomparsa di milioni di brani, con numerose collaborazioni e artisti, dalla piattaforma.

La causa di tutto ciò è la convinzione di Universal secondo cui TikTok non sta pagando adeguatamente i diritti d’autore di ogni singola canzone. Tuttavia, TikTok ha risposto positivamente, offrendosi per negoziare un nuovo accordo, accusando nel contempo Universal di utilizzare tattiche aggressive e di pressione. Questo duro colpo ha colpito profondamente TikTok, poiché la musica rappresenta una parte fondamentale del suo business. I creatori di contenuti si trovano ora in difficoltà, privati dell’accesso a milioni di brani musicali di cui prima facevano affidamento.

Attualmente, le due parti sembrano distanti, ma è stata avviata una trattativa che, con molta probabilità, potrebbe risolvere la situazione. Tuttavia, il problema principale risiede nelle tempistiche.

RELATED ARTICLES
OFFERTE E COUPON

CLICCA QUI

Most Popular

Privacy Policy
Abilita Notifiche Ok No grazie