Su Amazon Italia arriva finalmente il pagamento a rate.Amazon non ha ancora comunicato nulla di ufficiale al momento, non c’è stato un annuncio o un comunicato stampa, sembra piuttosto essere un test partito proprio in questi giorni.

Alcuni utenti possono provare ad acquistare a rate un solo modello di smartphone per ora, un Realme X2, venduto e spedito da Amazon. I modelli venduti direttamente da Realme sempre disponibili su Amazon Italia non rientrano invece in questa promozione.

Come funziona

Come potete notare dallo screenshot sottostante, solo dalla versione mobile, una volta aggiunto il prodotto al carrello appare un box da spuntare per il pagamento a rate.

Un dettaglio molto importante è che la cifra è stata automaticamente suddivisa in 5 rate da 65,98€ senza aggiungere alcun costo extra per il pagamento effettuato a rate da parte dell’ utente!

Procedendo è possibile selezionare il metodo di pagamento e l’indirizzo di spedizione, come un classico ordine qualsiasi. Viene anche indicato il prezzo che si pagherà al checkout, ovvero quello corrispondente alla prima rata dell’acquisto, mentre le successive rate saranno poi suddivise a scaglioni di 30gg, addebitando l’importo sullo stesso metodo di pagamento.

Prima rata mensileData di spedizione
Seconda rata mensile30 giorni dopo Data di spedizione
Terza rata mensile60 giorni dopo Data di spedizione
Quarta rata mensile90 giorni dopo Data di spedizione
Quinta rata mensile120 giorni dopo Data di spedizione

Chi può comprare a rate

Al momento Amazon indica che per essere idonei ad utilizzare il pagamento bisogna:

– Essere residenti in Italia
– Avere un account Amazon attivo da almeno un anno
– Avere una carta di credito o di debito valida associata all’account

Ci sono interessi?

Come già specificato, non ci sono interessi. Il pagamento viene suddiviso in 5 rate, semplicemente dividendo l’importo finale per 5, quindi senza apportare alcun interesse al totale di pagamento per il prodotto!

Cosa succede se non si paga?

La faccenda qui non è affatto chiara. Nel caso abbiate acquistato un dispositivo Amazon (Echo, Fire, Kindle o simili), se Amazon non fosse in grado di addebitare sul metodo di pagamento l’importo dovuto entro i tempi previsti e l’utente non effettuasse il pagamento delle rate in sospeso entro 10 giorni dalla ricezione di una e-mail di warning da parte di Amazon, la società si riserva il diritto di annullare la registrazione del dispositivo e di disabilitare la capacità di accedere ai vari contenuti. Nel caso di altri oggetti non è ancora chiaro cosa possa accadere in questi casi.

Per altri dubbi potete collegarvi direttamente alla pagina dedicata a questa nuova tipologia di pagamento su Amazon.

CONDIVIDI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here