mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsPrime Video adesso diventa a pagamento ma solo se non vuoi le...

Prime Video adesso diventa a pagamento ma solo se non vuoi le pubblicità

L’attenzione crescente degli utenti verso le piattaforme di streaming negli ultimi anni è evidente a tutti. È fondamentale avere a disposizione servizi video interessanti come Netflix e Prime Video di Amazon.

Negli ultimi anni, questi due servizi sono stati i più popolari, con Prime Video che ha registrato una crescita significativa nel tempo. La piattaforma di Amazon è diventata sempre più frequentata, anche grazie all’aggiunta di nuove funzionalità. In particolare, l’offerta della Champions League in esclusiva per lo streaming ha contribuito ad aumentare la sua popolarità.

Inoltre, Prime Video offre una vasta gamma di contenuti di alta qualità, tra film, serie TV e show di vario genere. Tuttavia, di recente è stata introdotta una novità che non è stata accolta con favore dagli utenti.

Prime Video ha iniziato a mostrare pubblicità, suscitando lamentele da parte degli utenti abituali della piattaforma. Le pubblicità sono ora parte integrante dell’esperienza per tutti coloro che pagano l’abbonamento standard. Tuttavia, esiste la possibilità di evitare le interruzioni pubblicitarie durante la visione dei contenuti, pagando un costo aggiuntivo di 1,99 € al mese.

Questa decisione non è stata ben accolta dagli utenti, che si sono indignati più volte. Tuttavia, la situazione sembra destinata a rimanere invariata, e gli utenti dovranno abituarsi a questa nuova realtà.

RELATED ARTICLES
OFFERTE E COUPON

CLICCA QUI

Most Popular

Privacy Policy
Abilita Notifiche Ok No grazie