lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNewsPostepay e la nuova truffa phishing: ecco il messaggio che può rubare...

Postepay e la nuova truffa phishing: ecco il messaggio che può rubare i vostri dati

È successo ancora: tanti utenti con una Postepay si sono ritrovati a dover ospitare involontariamente un messaggio o una e-mail con il contenuto più indesiderato in assoluto.

Si tratta infatti di una nuova truffa phishing, la quale fa finta di rendere partecipi gli utenti proprietari della carta di alcune vicissitudini accadute al loro conto. L’obiettivo è solo quello di farli cliccare sul link in basso per poter rubare le loro credenziali di accesso. Vi lasciamo dunque il messaggio per fornirvi l’opportunità di identificarlo in qualsiasi momento:

Gentile cliente (nome e cognome),

Ti comunichiamo che l’accesso e le funzioni del tuo conto Postepay Poste Italiane sono state temporaneamente disabilitate.

Questa misura è stata presa perchè hai ignorato la nostra precedente richiesta di effettuare la verifica obbligatoria del tuo profilo Online Banking.

Prima che riabilitiamo l’uso della tua carta abbiamo bisogno che ci confermi la tua identità compilando una serie di dati già inseriti sul nostro sito al momento della tua registrazione sul portale di Intesa.

Ti invitiamo a cliccare sul bottone seguente e seguire le indicazioni.

PROCEDI

Tieni presente che l’accesso ai servizi Intesa (tra quali, prelievi e pagamenti) e il loro utilizzo sono limitati finchè l’aggiornamento non viene effettuato correttamente.

Rimaniamo a tua disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento e informazione!

RELATED ARTICLES
OFFERTE E COUPON

CLICCA QUI

Most Popular

Privacy Policy
Abilita Notifiche    Ok No grazie