Amazon rompe gli indugi e conferma ufficialmente che il Prime Day si farà anche quest’anno, seppur con una tempistica differente rispetto al passato. La ragione è ormai nota e riguarda la pandemia che ha determinato lo slittamento dell’annuale appuntamento che solitamente si tiene a luglio. Il colosso delle e-commerce ha diffuso oggi un comunicato stampa in cui si affermano due dati fondamentali:

  • Il Prime Day partirà in India, dove si terrà nei giorni del 6 e del 7 agosto
  • Successivamente, entro fine anno, l’iniziativa verrà estesa negli altri mercati

Più nel dettaglio, Amazon sottolinea:

“Negli ultimi cinque anni, Prime Day è diventato una ricorrenza speciale e il periodo migliore per i clienti Prime per acquistare offerte incredibili sia per loro stessi, sia per gli amici sia per la famiglia – e ogni anno non vediamo l’ora che arrivi questo momento. Quest’anno organizzeremo il Prime Day più tardi del solito, garantendo la sicurezza dei nostri dipendenti e supportando i nostri clienti e i nostri partner commerciali. Siamo entusiasti del fatto che i clienti Prime in India potranno vedere le opportunità di risparmio nelle date 6-7 agosto e che i clienti di tutto il mondo potranno godersi il Prime Day entro la fine dell’anno. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli.”

Amazon non dice espressamente quando il Prime Day si terrà in Italia ma alcune considerazioni si possono fare seguendo un filo logico. E’ verosimile che Amazon non voglia tenere il Prime Day troppo a ridosso del Black Friday (che si svolge a fine novembre), quindi settembre potrebbe essere il mese giusto o al massimo ottobre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here