GALAXY S10 S10+ ed S10e: Tutte le caratteristiche e i prezzi del nuovo flagship Samsung

6

Samsung celebra il decimo anniversario dal lancio del primo Galaxy S e lo fa presentando Galaxy S10 in quattro varianti: Galaxy S10, S10 Plus, S10E e Galaxy S10 5G.

Tutti gli smartphone montano un processore Exynos 9820 octa-core con una frequenza massima di 2,7 GHz ed una raffinata sezione fotografica supportata da evoluti algoritmi di intelligenza artificiale. I Galaxy S10 sono dotati di display Dynamic AMOLED con supporto alla tecnologia HDR10+ e sistema operativo Android 9.0 Pie con interfaccia OneUI. Troviamo inoltre la certificazione IP68 (resistenza all’acqua fino a 1,5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti), supporto alla tecnologia DeX, altoparlanti stereo e la batteria con ricarica wireless condivisibile anche con altri smartphone.

Secondo i test condotti da DisplayMate, il pannello Dynamic AMOLED dei Galaxy S10 permette di riprodurre i colori con una maggiore accuratezza su un dispositivo mobile , perfino in condizioni di luce diretta del sole. Inoltre, è in grado di ridurre l’emissione di luce blu per evitare un affaticamento della vista senza compromettere la qualità dell’immagine ottenendo così la certificazione Eye Comfort di TÜV Rheinland.

Anche il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni, in grado di leggere i contorni 3D dell’impronta, ha ottenuto un’importante certificazione da parte della FIDO Alliance Biometric Component in quanto offre una sicurezza di massimo livello.

Risultati immagini per galaxy s10Nuovo comparto fotografico

Grande attenzione anche al comparto fotografico che vede la presenza di tre sensori con tre obiettivi differenti e di due sensori per Galaxy S10e: Galaxy S10 e S10 Plus sono dotati di un sensore principale da 12 MP e apertura di diaframma variabile f/1.5 e f/2.4 e per la prima volta troviamo un sensore con obiettivo ultra grandangolare da 16 MP e apertura f/2.2 (123 gradi) e un sensore con obiettivo tele da 12 MP e apertura f/2.4.

Dopo i sensori Dual Pixel e la doppia apertura focale, i nuovi Galaxy S10 migliorano ulteriormente la qualità fotografica grazie a nuove tecnologie ed all’intelligenza artificiale resa possibile da una Neural Processing Unit (NPU) dedicata che permette di ottenere statti di alta qualità senza dovere regolare le impostazioni PRO manualmente. La funziona “Ottimizzatore Scene”, ad esempio, è in grado di riconoscere ed elaborare molte più scene migliorando la qualità delle immagini e il tono dei colori. La funzione “Suggerimenti Scatti”, invece, consiglia la composizione perfetta per ogni scatto.

Per quanto riguarda i video, invece, c’è la stabilizzazione digitale Super Steady e sia la fotocamera anteriore che quella posteriore possono registrare in risoluzione UHD. La fotocamera posteriore, altra novità assoluta, supporta lo standard HDR10+.

S10, S10+ e S10e, i prezzi e le configurazioni italiane

Il modello di ingresso, S10e, costerà 779 euro, S10 costerà 929 euro e S10+ 1029 euro. Prezzo che riguarda ovviamente le versione base, che prevede 8 GB di RAM e 128 GB di storage per S10/S10+ e 6 GB di RAM e 128 GB di storage per S10e. Sono previste altre versioni: S10 con 256 GB di storage costerà 1179 euro mentre S10+, sempre da 8GB e con 256 GB di storage 1279 euro. S10+ sarà disponibile anche in versione Premium con colorazione Ceramic Black e Ceramic White e una dotazione da 12 GB di RAM e 1 TB di storage: per questa servono 1639 euro e inizialmente sarà disponibile solo sullo store Samsung.

Le colorazioni classiche invece saranno Prism White, Prism Black, Prism Green e per la Version e S10e anche Canary Yellow. Più avanti, con accordi specifici con qualche operatore, verrà introdotto anche il Prism Blue. 

Due le considerazioni da fare: i prezzi non sono aumentati, Samsung ha mantenuto la stessa fascia dello scorso anno con un prodotto che è decisamente migliore e completo. La seconda è che S10 e S10+, rispetto a S9 e S9+, sono identici nelle specifiche, fatta eccezione ovviamente per schermo e batteria che sono legati alle dimensioni stesse del prodotto.

Risultati immagini per galaxy s10

Altra novità è rappresentata proprio dalla batteria che ora, tramite la funzione di “Condivisione di ricarica wireless”, è in grado anche di ricaricare altri dispositivi con certificazione Qi. La connettività Wi-Fi intelligente, che supporta anche il nuovo standard Wi-Fi 6, consente una connessione ininterrotta e sicura, passando senza interruzioni tra Wi-Fi e LTE, e segnalando all’utente le connessioni Wi-Fi potenzialmente rischiose.

Omaggio per i nuovi clienti Samsung

I preordini per Galaxy S10 e Galaxy S10+ potranno essere effettuati da subito. Per un periodo di tempo limitato, gli utenti che preordinano un Galaxy S10 o Galaxy S10+ riceveranno un paio di auricolari Galaxy Buds (del valore di €149).
Qui la pagina ufficiale Amazon dedicata ai nuovi terminali Samsung

Se volete ricevere altre offerte, codici sconto, promozioni ecc. unitevi al nostro Canale Telegram